Corso per Tecnico lavorazioni erboristiche

Il Tecnico lavorazioni erboristiche è una figura in grado di ricavare dalle piante officinali prodotti fitoterapici, cosmetici e integratori alimentari a base di piante. Si occupa della raccolta delle piante,

che può curare personalmente e per cui valuta tempi e metodi ottimali (tempo balsamico). Seleziona la pianta o la parte di pianta da avviare al processo di trasformazione, effettuando controlli diretti o controlli a campione su lotti di materie prime.

Estrae, con metodi artigianali e/o industriali, i principi attivi dalle  piante, producendo estratti idroalcolici o semilavorati che saranno oggetto di trasformazioni.

Requisiti d’accesso

Per l’accesso al corso di formazione di Tecnico lavorazioni erboristiche è richiesto il diploma di qualifica acquisito nell'ambito degli ordinamenti di istruzione o nella formazione professionale.

Durata del corso

Il corso di Tecnico lavorazioni erboristiche ha  una durata di 600 ore (360 ore di teoria e di esercitazioni e 240 ore di tirocinio).

Competenze da acquisire

  1. Effettuare l'estrazione dei principi attivi:
  • applicare criteri per il dosaggio degli ingredienti nelle preparazioni erboristiche
  • applicare criteri per la scelta dei solventi nelle preparazioni erboristiche
  • applicare metodiche di analisi biochimiche
  • applicare metodiche di analisi biologiche
  • applicare tecniche di analisi delle piante officinali
  • applicare tecniche di miscelazione sostanze chimiche
  • utilizzare macchinari per il taglio delle piante officinali
  • utilizzare sostanze chimiche per soluzioni
  • utilizzare strumenti di prelievo campioni per l'analisi chimica
  • utilizzare strumenti per il filtraggio nelle trasformazioni erboristiche
  • utilizzare strumenti per il taglio delle piante officinali
  1. Effettuare la raccolta delle piante officinali:
  • applicare modalità di conservazione delle piante officinali
  • applicare tecniche di riconoscimento delle piante officinali
  • applicare tecniche per la raccolta delle piante officinali
  1. Effettuare la selezione delle piante (o parti di piante) officinali:
  • applicare metodiche di analisi biochimiche
  • applicare metodiche di analisi biologiche
  • applicare tecniche di analisi delle piante officinali
  • applicare tecniche di selezione delle piante officinali
  • utilizzare strumenti di prelievo campioni per l'analisi chimica